UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Andreij Rubliov [Blu-ray]

Andreij Rubliov

Tarkovskij parte dalla biografia del pittore Andrej Rubliov per parlare dell’uomo, di Dio e dell’arte in un film maestoso che approda in Blu-ray in un’edizione convincente grazie a General Video/CG Entertainment.

Vita e opere di Andreij Rubliov, monaco e pittore di icone russo vissuto tra il XIV e il XV secolo, secondo uno schema ad episodi (otto in tutto) in cui l’artista, disgustato dalla guerra e dalla sofferenza umana, decide di abbandonare la pittura per quattordici anni. Tornerà sui suoi passi quando un giovane plasmerà miracolosamente una campana.

Andreij Rubliov [Blu-ray]

Girato in due anni tra il ’65 e il ’67 ma tenuto bloccato dalla censura russa fino al ’72 per presunti vizi ideologici, Andreij Rubliov è una profonda riflessione sull’uomo di fronte a Dio, all’arte e alla storia (il medioevo di Tarkovskij è in preda a violenze e superstizioni). Il regista russo dilata come sempre tempi e tendenze visive (dominano la nebbia e la pioggia), affascinando ma abbondando al tempo stesso con metafore spesso oscure. Per alcuni è il più grande film russo di tutti i tempi, per altri una lenta macchinazione sul senso della storia; senza dubbio una delle opere più importanti di Tarkovskij.

Andreij Rubliov [Blu-ray]

La presente versione del film dura 3 ore ed è quella che il regista preferisce, affermando di averla lui stesso tagliata rispetto alle prime versioni (ne esiste una più lunga di oltre venti minuti, da cui Criterion ha realizzato la propria edizione DVD nel 2009).

Andreij Rubliov [Blu-ray]

VIDEO

La pellicola di Andreij Rubliov, come apprendiamo dai titoli di coda, era stata scansionata digitalmente e restaurata nel 2004, operazione da cui deriva il master impiegato in questa edizione. La pellicola ha quasi 50 anni sulle spalle ma anche se un certo numero di difetti fisici restano visibili (graffi, sbalzi di luminosità e un po’ di sporcizia), l’immagine proposta dal Blu-ray è più che soddisfacente e mette subito in luce un dettaglio mediamente di buon livello, talvolta ottimo, con primi piani e paesaggi nei campi più larghi ricchi di particolari. La grana è sempre ben visibile e non si ravvisa alcun tipo di filtro digitale, cosa che rende la visione molto “analogica” e per nulla artefatta.
Andreij Rubliov [Blu-ray]
Il film è molto lungo e il bit-rate non è affatto elevato ma, pur se il disco non è stato riempito del tutto, l’encoder AVC riesce comunque a mascherare efficacemente la compressione digitale, che non genera mai pixel degni di nota. Molto buono anche il contrasto, pur se soggetto alle numerose discontinuità che accompagnano la visione. In sostanza, pur se il restauro non fu impeccabile, la visione scorre piacevolmente e farà felici i cinefili, grazie a una qualità ben più appagante rispetto ai corrispettivi DVD.
Andreij Rubliov [Blu-ray]

AUDIO

Come per gli altri film del regista in Blu-ray, l‘audio ci viene proposto in veste remixata 5.1 con codifica DTS-HD Master Audio per italiano e russo, ma questa volta troviamo anche il mix originale mono per entrambe le lingue, anche se con codifica Dolby Digital a 224 kbps.

Andreij Rubliov [Blu-ray]

Analizzando l’italiano, la traccia monofonica non sarebbe nemmeno malvagia come qualità complessiva se non fosse afflitta da un rumore di fondo piuttosto fastidioso, che emerge con una certa evidenza anche in virtù dei frequenti momenti “silenziosi” del film e in assenza della colonna sonora. La traccia remixata 5.1 via ha posto rimedio eliminando praticamente del tutto il fruscio e cercando di ampliare l’esperienza sonora collocando la musica su più diffusori (talvolta alzandola anche di volume) e aggiungendo qualche effetto d’ambienza o riverbero. Sarà meno filologicamente corretta, ma l’assenza del fruscio la rende preferibile all’ascolto rispetto a quella monofonica.

Andreij Rubliov [Blu-ray]

La traccia originale russa 2.0 non è afflitta da questo difetto e offre una resa pienamente sufficiente. Il corrispettivo mix 5.1 offre le medesime caratteristiche di quello italiano, andando a rendere l’esperienza sonora più coinvolgente, ma senza eccedere.

Andreij Rubliov [Blu-ray]

EXTRA

Gli extra sono fondamentalmente gli stessi dell’edizione DVD General Video del 2002. Non molto, ma all’estero non si trova molto altro a livello di contributi accessori (un’intervista all’attore Yuriy Nazarov è ricorrente in molte edizioni) con la solita eccezione dell’edizione Criterion, per ora solo DVD, uscita nel 1999.

  • Sul set con Tarkovskij (5’12”): un filmato con riprese sul set, dove si vede il regista dare indicazioni agli attori e altri momenti con la troupe al lavoro. Le riprese sono senza commento, accompagnate dalla musica. (SD, a colori)
  • Prologo storico (8’41”): contestualizzazione storica degli avvenimenti che si svolgono intorno all’arco temporale in cui visse l’artista, il contenuto più interessante ed esplicativo. (SD, a colori)
  • Gli affreschi (12’04”) – Le campane: (3’36”) – Museo Andreij Rubliov (2’37”): tre filmati con riprese, talvolta abbastanza rovinate, con musica d’accompagnamento ma nessun commento. (SD, bianco e nero e colori).

Andreij Rubliov [Blu-ray]

TESTATO CON: LG OLED 55C7VBlu-ray player Panasonic DMP-BDT310, UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Andreij Rubliov [Blu-ray]
7.5 Recensione
Pro
Grande film che meritava edizione HD
Video a tratti notevole e cinema-like
Audio lossless discreto
Contro
Traccia mono ita con fruscio fastidioso
Extra solo sufficienti
Restauro non impeccabile
Riepilogo
Prodotto da: General Video Recording
Distribuito da: CG Entertainment
Durata: 182'
Anno di produzione: 1966
Genere: drammatico, storico
Regia: Andreij Tarkovskij
Interpreti: Anatoliy Solonitsyn, Ivan Lapikov, Nikolay Grinko, Nikolay Sergeev, Yuriy Nazarov
------
Supporto: BD 50 (39,4 Gb)
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p AVC
Audio: italiano DTS-HD Master Audio 5.1 & Dolby Digital 1.0 (224 kbps)
russo DTS-HD Master Audio 5.1 & Dolby Digital 2.0 (224 kbps)
Sottotitoli: italiano (forzati su lingua russa)
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Andreij Rubliov [Blu-ray]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest