AF Gaming AF Gaming slider Featured home Hardware News

Analogue: il DAC per i retro-gamer più nostalgici

analogue

Analogue ha presentato un nuovo DAC che permette di utilizzare le “moderne” retro-console della stessa Analogue sulle vecchie TV a tubo catodico.

Analogue, azienda nota per le ottime riproduzioni di alcune delle più note console retro, ha recentemente presentato un DAC (Digital to Analog Converter) “video”, chiamato Analogue DAC, che permette di collegare le stesse console ai vecchi TV come quelli a tubo catodico. L’idea è quella di permettere ai videogiocatori più nostalgici di utilizzare i propri titoli preferiti del passato nel modo in cui questi sono stati pensati e progettati ai loro tempi.

IL DAC è semplicissimo da utilizzare. Basta collegare l’output HDMI della console Analogue al DAC stesso e poi bisognerà solamente scegliere l’input analogico necessario per la nostra televisione. Il DAC offre una presa HD-15 VGA per l’output video e due porte audio stereo RCA, ma Analogue afferma che è presente il supporto per le connessioni RGB, Component, S-Video e Composite utilizzando i relativi adattatori. È presente anche una porta USB-A che serve a fornire corrente al DAC tramite la console in uso.

Analogue: il DAC per i retro-gamer più nostalgici

A detta di Analogue, il DAC è stato studiato e progettato internamente all’azienda con l’intento di fornire una qualità di conversione superiore a qualsiasi altro dispositivo presente attualmente sul mercato. I retro gamer più accaniti apprezzeranno sicuramente la possibilità di poter sfruttare la perfetta precisione dei TV originali, ma ci sono anche benefici pratici. Finalmente sarà infatti possibile utilizzare le “moderne” console Analogue per giocare a quei titoli che richiedono esplicitamente l’utilizzo di un televisore a tubo catodico, come ad esempio Light Guns.

È chiaro che solamente una ristretta nicchia di persone sarà interessata a questo nuovo prodotto, che per il momento risulta compatibile solo con le ultime due console di Analogue, ovvero il “clone” di SNES chiamato Super NT e il “clone” del Sega Mega Drive chiamato Mega Sg. L’azienda ha però promesso che sarà supportato anche dalle future console. Ovviamente per poterlo sfruttare sarà necessario essere in possesso di un vecchio TV. Il prezzo del dispositivo è di 79,99 dollari e i preordini sono già aperti con le spedizioni che dovrebbero partire a febbraio 2020. Di sicuro i retro gamer più accaniti, già in possesso di una console Analogue, sapranno apprezzare il nuovo DAC e potranno finalmente godere di un’esperienza completamente old-school.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest