JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie Wearable

Amazfit GTR è ufficiale: display AMOLED e autonomia incredibile

Amazfit GTR

Huami torna sul mercato con lo smartwatch Amazfit GTR, un prodotto dalle ottime funzionalità offerto ad un prezzo ragionevole… almeno sul mercato cinese.

Huami ha finalmente presentato il suo nuovo smartwatch Amazfit GTR, la cui novità principale è la presenza di un display AMOLED che segue le orme di quello presente su Amazfit Verge. Le versioni del nuovo smartwatch saranno due, una con cassa da 42mm e l’altra con cassa da 47mm. Non mancherà ovviamente la possibilità di personalizzare il proprio device sia per ciò che riguarda il materiale della cassa sia per il tipo di cinturino. Potremo scegliere rispettivamente fra alluminio, acciaio e titanio per la cassa e pelle o gomma per il cinturino.

La caratteristica principale di questo smartwatch è, come anticipato, la presenza di uno schermo AMOLED. Questo sarà protetto da vetro Gorilla Glass 3 e sarà dotato di una densità di 326 pixel per pollice su entrambi i modelli, nonostante le differenti dimensioni. Nel modello da 42mm lo schermo sarà infatti grande 1,2” mentre in quello da 47mm sarà da 1,39”.

Amazfit GTR è ufficiale: display AMOLED e autonomia incredibile

La scheda tecnica e le funzioni saranno simili per entrambi i modelli, con alcune esclusive per la versione più grande. Fra le caratteristiche condivise troviamo troviamo la misurazione continua del battito cardiaco, la presenza di un modulo GPS e la resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità. Non mancano ovviamente le tipiche capacità da activity tracker come la possibilità di monitorare le proprie attività fisiche e la qualità del sonno.

Fra i due modelli, quello da 47mm è indubbiamente il più interessante, distinguendosi dal fratello minore grazie alla capacità di rilevare particolari aritmie (compresa la fibrillazione atriale). Non solo però, visto che il modello già grande sarà anche caratterizzato da una migliore ottimizzazione dello schermo e da una durata della batteria estrema, che dovrebbe addirittura raggiungere i 24 giorni di autonomia con un utilizzo “normale”. La versione da 42mm dovrebbe comunque raggiungere ottimi livelli di durata, con 12 giorni di autonomia sempre con utilizzo “normale”.

Su entrambi inoltre sarà disponibile la modalità “base” che ci permetterà di estendere ulteriormente questa durata disattivando tutte le funzioni dello smartwatch se non quella di visualizzazione dell’orario. Fra le versioni disponibili spicca un’edizione limitata dedicata al supereroe Iron Man, dotata di una cornice in ceramica opaca, una cassa color oro ed un cinturino in silicone rosso, il tutto accompagnato da un quadrante esclusivo.

Amazfit GTR è ufficiale: display AMOLED e autonomia incredibile

Per quanto riguarda i prezzi e la disponibilità, purtroppo non ci sono ancora informazioni per quel che riguarda il mercato italiano. Amazfit GTR è infatti disponibile solamente in Cina al momento. Facendo però una rapida conversione, il range di prezzi dovrebbe andare dai circa 105 euro della versione da 42mm con cinturino in silicone ai circa 180 euro della edizione limitata dedicata ad Iron Man (disponibile solo per il modello da 47mm).

Anche nell’eventualità in cui queste cifre venissero “gonfiate” per il mercato italiano, si tratterebbe comunque di ottimi prezzi viste le numerose funzionalità offerte dai dispositivi e non vediamo davvero l’ora di averli tra al nostro polso!

Amazfit GTR è ufficiale: display AMOLED e autonomia incredibile

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest