Featured home Notizie TV

AirTV Mini: il dongle che trasforma qualsiasi TV in una Android TV

AirTV Mini

AirTV Mini è il successore di AirTV Player ed entrerà sarà in competizione diretta con Chromecast e FireTV Stick di Amazon.

AirTV ha di recente aggiunto alla sua linea di prodotti AirTV Mini, un dongle che promette di trasformare un qualsiasi TV dotato di porta HDMI in una Android TV di ultima generazione. Una volta collegato l’AirTV Player al televisore, ci ritroveremo nella classica interfaccia di una qualsiasi Android TV, con Netflix e SlingTV (canale statunitense a pagamento) già installati e con la possibilità di accedervi anche tramite appositi pulsanti presenti sul telecomando.

Grazie al Google Play Store sarà ovviamente possibile scaricare tutte le applicazioni di cui avremo bisogno. Il telecomando inoltre sarà dotato di un microfono e di un pulsante dedicato all’utilizzo dell’assistente vocale Google, che non necessiterà di altoparlanti esterni per funzionare. Inoltre il dispositivo incorpora totalmente le funzioni di Google Chromecast, regalandoci la possibilità di poter visualizzare sul TV qualsiasi contenuto compatibile direttamente dal nostro smartphone, tablet o PC.

AirTV Mini: il dongle che trasforma qualsiasi TV in una Android TV

Per quanto riguarda il lato tecnico, AirTV mini è decisamente ben equipaggiato visto che è presente il supporto alla risoluzione 4K, oltre alla compatibilità con contenuti HDR. La connessione alla rete avviene tramite Wi-Fi che sarà implementato nella sua versione dual band 2×2, una delle migliori presenti sul mercato. Questo per garantire la possibilità di riuscire effettivamente ad avere accesso a contenuti in 4K, che richiedono una connessione veloce e stabile per poter essere riprodotti.

A dare vita al dispositivo saranno un SoC quad-core Amlogic S905Y2 (ARM Cortex-A53) e una GPU Mali-G31 MP2 sempre di ARM. AirTV mini sarà equipaggiato da 2GB di RAM e da 8GB di memoria interna di tipo eMMC Flash, molto veloce in termini di lettura e scrittura dei dati. Il dispositivo sarà inoltre dotato di connettività Bluetooth 4.2, che ci permetterà di collegare cuffie, controller o altri accessori esterni. Da sottolineare inoltre la presenza del decoding VP94K, funzionalità che ci permette di accedere alla risoluzione 4K anche per i contenuti presenti su YouTube.

AirTV mini è acquistabile tramite il sito ufficiale ad un prezzo di 79 dollari (compreso di 25 dollari di credito per SlingTV). Con la spesa di altri 79 dollari potremo abbinare il dispositivo al sintonizzatore AirTV network tuner che ci permetterà di avere acceso ai canali tradizionali TV tramite AirTV mini (accessorio che ci sembra abbastanza inutile). Il prezzo di AirTV mini è comunque del tutto in linea con quello di Chromecast Ultra, mentre FireTV stick di Amazon costa circa la metà ma non offre il supporto alla risoluzione 4K (almeno per quanta riguarda il modello distribuito ufficialmente in Italia).

AirTV Mini: il dongle che trasforma qualsiasi TV in una Android TV

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest