Technics C50 AF DIGITALE
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

A Quiet place [BD + UHD]

A Quiet place [BD + UHD]

Il silenzio è d’oro nell’SF horror co-scritto, diretto, co-prodotto e interpretato da John Krasinski con la moglie Emily Blunt. In UHD e BD da Universal

In A quiet place una devastante calamità ha colpito il pianeta, invaso da mostruose creature aliene. Rapidissime, prive della vista, con un udito formidabile e apparentemente impossibili da annientare hanno soggiogato l’umanità nel giro di poche settimane.

A Quiet place [BD + UHD]

Lee Abbott (John Krasinski) è l’amorevole padre di una famiglia che vive in una zona rurale degli Stati Uniti. Con i propri cari ha avuto meno difficoltà ad adattarsi e sopravvivere per la presenza della figlia adolescente Regan (Millicent Simmonds), sorda dalla nascita. Tutti conoscono l’alfabeto dei segni e hanno altrettanto compreso che l’unica vera arma per combattere l’invasore è il silenzio.

Dopo una devastante tragedia, a distanza di un anno dal caos in cui è precipitata la Terra non tutti gli Abbott sembrano essere riusciti a metabolizzare il passato, mentre fervono i preparativi per l’arrivo di un nuovo figlio. Un pomeriggio, mentre il resto della famiglia si trova fuori casa accade l’imprevedibile: Evelyn (Emily Blunt) entra in travaglio e mentre si accinge a nascondersi in un rifugio sotto casa attira l’attenzione degli alieni in un devastante effetto domino che metterà tutti in pericolo.

A Quiet place [BD + UHD]

Con la ‘benedizione’ niente meno che di Michael Bay tra i produttori (Krasinski è un volto noto di alcuni passati lavori del regista tra cui ricordiamo l’ottimo 13 Hours – The Secret Soldiers Of Benghazi) A Quiet Place si basa su una sceneggiatura di buona fattura che Krasisnki ha contribuito a rendere ancor più interessante anche se non proprio del tutto scevra da dubbi.

Da lui diretto, inusualmente il film lo vede protagonista assieme a Emily Blunt recitando nella parte di marito e moglie, ovvero i medesimi che hanno nella vita vera ma c’è di più: Millicent Simmonds (nell’immagine sopra) è veramente priva di udito, qui al suo secondo film dopo Wonderstruck e fortemente voluta dalla produzione per un tocco di ulteriore realismo.

A Quiet place [BD + UHD]

Una compagine di pochissimi attori e dialoghi così rarefatti che l’intera sceneggiatura proposta a Paramount contava solo 67 pagine, quando in media non sono meno di 200. Una sfida non indifferente da parte di cast e maestranze per ricreare un mondo principalmente composto da suoni della natura e una miriade di altri piccoli elementi sonori per una volta non cornice bensì centro del racconto.

Alla mente potrebbero tornare alcuni passaggi del remake spielberghiano de La guerra dei mondi ma questo A Quiet Place – Un posto tranquillo ha carattere e originalità, forte di un appassionato cast con cui entrare rapidamente in empatia. A voler essere detrattori a tutti i costi restano le perplessità sulla plausibilità degli eventi: da come le creature aliene possano essere riuscite a mettere in ginocchio la Terra in pochi giorni all’inadeguatezza della scienza e al casuale ribaltamento delle parti proprio come accade in War Of The Worlds.

A Quiet place [BD + UHD]

VIDEO

Girato interamente analogico con pellicole a sensibilità 250 e 500 ASA il girato è stato poi finalizzato su Digital Intermediate 2K. Aspect ratio 2.39:1 (3840 x 2160/23.97p), codifica HEVC su BD-66. Incluso nella confezione il BD-50 con la versione 2K, medesimo aspect ratio (1920 x 1080/23.97p), codifica AVC/MPEG-4.

La limitata compressione e l’ottimo lavoro profuso nel restituire le immagini rende il disco Full HD già di per se un punto di riferimento in termini di resa d’insieme con neri profondi, senso di tridimensionalità, risalto dei particolari in secondo piano.

A Quiet place [BD + UHD]

Il passaggio all’UHD, benché forte della doppia offerta wide color gamut sia HDR-10 che Dolby Vision, non conferisce alle immagini un ulteriore salto di qualità anche se in presenza di schermi superiori a 55” pollici può diventare più facile rendersi conto della maggiore rifinitura degli elementi in secondo piano e del vigore della palette cromatica.

In tal senso non manca occasione nei molti momenti notturni o con scarsa illuminazione di percepire diversificazione dei punti luce e quindi vicinanza con le scelte della cinematographer danese Charlotte Bruus Christensen (Molly’s Game tra i tanti).

AUDIO

Più che mai fondamentale dato che l’intera opera poggia su un architrave di suoni lievi, scricchiolii, la ‘voce’ del bosco, di un ruscello così come di una cascata che sovrasta tutti gli altri elementi sonori dialoghi inclusi.

Un gioco delle parti tutto acustico estremamente delicato che oltre al Dolby ATMOS ha visto coinvolto anche il poco noto sistema Auro 11.1, parte del sistema Auro-3D, nato per le sale ma in alcuni casi traslato anche per l’Home Theater (per esempio l’edizione ceca Filmarena di Blade Runner 2049 si fregia di tale codifica).

A Quiet place [BD + UHD]

Per tali ragioni l’ascolto di tale film risulta smaccatamente limitato attraverso la pletora di tracce Dolby Digital 5.1 anche se tutte a 640 kbps, italiano compreso. In tal caso è davvero difficile seguire il corso degli eventi con la giusta misura dinamica, andando a perdere troppo sui due canali rear.

Unica via il Dolby ATMOS inglese che in alcuni frangenti sfiora il livello reference per enfasi e capacità di porre l’accento all’incredibile lavoro di missaggio e la sfida vinta dal team di ingegneri del suono, felici di sapere che alcuni spettatori sono tornati a casa spinti ad ascoltare diversamente i suoni profusi dal mondo che li circonda.

A Quiet place [BD + UHD]

EXTRA

Come nella pubblicazione statunitense tre brevi seppur interessanti focus sulla lavorazione: dietro le quinte di circa 15′ minuti con immagini dai set e riflessioni sullo script, 12′ minuti sul complesso comparto sonoro e il lavoro di generazione suoni live da parte dei foley artist e infine poco meno di 8′ minuti sul comparto CGI e le creature aliene. Sottotitoli in italiano ovunque.

TESTATO CON: Tv Samsung Q9F UHD 65″ (2018), UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

A quiet place - Un posto tranquillo [BD+UHD]
8 Recensione
Pro
Fanta-horror coinvolgente
Dolby Vision + HDR-10
Dolby ATMOS inglese
Extra interessanti ma brevi
Contro
Digital Intermediate 2K
Differenze UHD/HD poco marcate
Dolby Digital 5.1 inadatto
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Universal Pictures
Durata: 90'
Anno di produzione: 2018
Genere: Fantascienza
Regia: John Krasinski
Interpreti: Emily Blunt, John Krasinski, Millicent Simmonds, Noah Jupe, Cade Woodward, Leon Russom, Doris McCarthy
------
Supporto: BD 66 + BD 50
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese Dolby ATMOS; italiano, Italiano, inglese descrittivo non vedenti, francese, tedesco, spagnolo, ungherese, portoghese, polacco Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: italiano, inglese, inglese non udenti, arabo, malese, mandarino, cantonese, ceco, danese, olandese, finlandese, francese, tedesco, greco, hindi, ungherese, norvegese, islandese, coreano, polacco, portoghese, romeno, russo, slovacco, spagnolo, svedese, tailandese, turco
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
A Quiet place [BD + UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest