JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie TV

2013-2019: In sette anni LG ha spedito 5 milioni di TV OLED

tv oled

In sette anni LG ha spedito oltre 5 milioni di TV OLED, ma il futuro è ancora più roseo per il produttore coreano… e non solo per lui

Anche per merito di LG Display, che negli ultimi tempi è riuscita a fornire 100.000 pannelli OLED al mese, LG ha comunicato in via ufficiale che lo scorso mese di novembre ha tagliato il traguardo dei 5 milioni di TV OLED spediti dal 2013 a oggi.

Un numero che pone il colosso coreano in cima alla classifica (e di gran lunga) dei produttori di TV OLED, che quest’anno hanno raggiunto quota 15 e che comprendono anche brand come Sony, Philips, Hisense, Panasonic e Toshiba. Nel 2014 (immaginiamo che i dati del 2013 non siano stati divulgati per la loro esiguità) LG ha spedito 76000 TV OLED, per poi toccare quota 660000 nel 2016 e 1,564 milioni quest’anno (e non è ancora finita viste le festività natalizie).

2013-2019: In sette anni LG ha spedito 5 milioni di TV OLED
LG OLED65C9PLA

Contando i TV OLED di tutti gli altri produttori, si raggiunge circa 2,5 milioni di pezzi spediti, ovvero poco più del 1% del 220 milioni di TV che IHS Markit stima saranno spediti quest’anno. Si capisce insomma come il segmento OLED sia ancora una super-nicchia rispetto al mercato di massa rappresentato dagli LCD in tutte le loro forme, anche se andando a vedere solo il segmento premium (dai 2500 dollari in su), gli OLED contano ormai per circa il 30% del mercato globale.

Le stime di IHS Markit per il futuro sono comunque molto positive, visto che nel 2023 i TV OLED spediti dovrebbero essere 11,5 milioni. Si parla quindi ancora di una fetta di mercato molto piccola, ma il calo dei prezzi dovuto ai minori costi di produzione, l’avvento dei primi modelli al di sotto dei 55’’ (una mancanza odierna da non sottovalutare) e l’entrata in scena di nuovi player (su tutti Vizio, Huawei e Xiaomi) dovrebbero spingere gli OLED ancora più in altro tra i TV premium, sebbene tra QLED, QD-OLED, H-OLED, mini-LED e micro-LED la sfida per ambire al ruolo di tecnologia chiave tra i top di gamma è tutt’altro che decisa.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest