Audio portatile Audio portatile Featured home In pratica Notizie Prove Wearable

1More True Wireless EHD9001TA con cancellazione di rumore

1More True Wireless EHD9001TA con cancellazione di rumore

Le 1More True Wireless EHD9001TA con cancellazione di rumore debuttano in un mercato colmo di proposte, facendosi subito notare

La cinese 1More è una giovane società che sta affermandosi sul mercato mondiale con prodotti anche di rilievo come il recente modello totalmente senza fili True Wireless e queste EHD9001TA aggiungono l’ANC, ovvero la cancellazione intelligente del rumore. Certo un piccolo marchio rispetto ai giganti del settore, eppure solo un anno fa era stato annunciato il primo modello di auricolari True Wireless e ora questa nuova versione. Sono tempi questi in cui l’industria e gli sviluppatori mostrano sempre meno interesse a progetti cablati a filo, specie per apparati destinati a offrire il massimo della portabilità per uso esterno. Progetti poi nemmeno così immediati da attuare, che richiedono un livello di ingegnerizzazione nettamente superiore alla messa in opera per cuffie a fili e certo le 1More True Wireless ANC EHD9001TA non sono da meno.

Ponendosi un simile obiettivo occorre fornire qualità nell’ascolto, nel microfono e va da se che il livello di indossabilità deve essere il migliore possibile, proprio come accaduto per le True Wireless di debutto che fanno un buon lavoro suonando anche niente male. Già tra i limiti di quel progetto il livello di vestibilità poi non così flessibile specie se portati da chi è in rapido movimento. Queste nuove True Wireless ANC EHD9001TA dispongono di specifiche di livello, a partire dalla possibilità di ricaricarne le batterie tramite porta USB-C ma anche in modalità wireless, tra le funzioni interessanti l’impiego anche monofonico come nel caso di chi si trova alla guida. Fermo restando che non è possibile connettere i due auricolari a due dispositivi contemporaneamente, la compatibilità per il flusso dati audio include l’AAC e l’AptX, Bluetooth 5.0.

La cancellazione attiva del rumore è disattivabile passando alla tipica ‘passthrough’ che apre all’ascolto del mondo esterno in un missaggio che consente all’utilizzatore di restare vigile con quanto lo circonda. I cambiamenti rispetto al progetto dello scorso anno sono relativi e perlopiù legati alla presenza in esclusiva del sistema di cancellazione del rumore, per cui occorre come sempre prendere un minimo di dimestichezza per non ritrovarsi mentre si cammina per strada a impartire comandi a caso. Nello specifico la funzione ANC ha una doppia posizione di lavoro con annullamento ambientale modulabile, il passthrough e la posizione off.

Un singolo pulsante fisico su ciascun auricolare comanda la riproduzione e il controllo del volume: la singola pressione sull’auricolare sinistro o destro regola il volume verso l’alto o verso il basso, la pressione prolungata salta avanti o indietro la traccia e una doppia pressione su entrambi i lati mette in pausa l’ascolto del materiale in riproduzione. Tali comandi hanno un comportamento coerente solo nel momento in cui si impiegano entrambi gli auricolari, mentre il singolo utilizzo potrebbe generare incertezze nell’acquisizione dei comandi. Scordarsi tra l’altro di poter configurare gli input attraverso l’app opzionale 1More, perché il software non lo contempla.

1More True Wireless EHD9001TA con cancellazione di rumore

La rapidità di switch tra le varie modalità assume un significato importante quando per esempio ci si accorge di avere bisogno di cogliere al volo per esempio un annuncio alla stazione: prima di raggiungere il passthrough dall’ANC attivo richiede lo ‘scorrimento’ delle varie modalità, al punto che avrebbe più senso toglierli fisicamente e certo molto più rapidamente. Le prestazioni di cancellazione del rumore delle cuffie 1More non sono niente male proprio grazie ai due diversi livelli tra cui scegliere, tramite doppio tocco di entrambi gli auricolari. In virtù del doppio driver ibrido con armatura bilanciata (invenzione di proprietà 1More), gli auricolari gestiscono senza fatica le alte frequenze mentre per le basse frequenze è presente un driver dinamico. Supervisione a cura del Sound Engineer Luca Bignardi.

1More afferma che il primo livello di ANC filtra rumore fino a 35 dB di volume, mentre il secondo livello abbassa l’intervento di filtraggio fino a 20 dB. Benché indossare delle cuffie in-ear non porti all’isolamento migliore possibile ci si potrebbe ritrovare a sfruttare il filtraggio massimo per via del desiderio di annullare il più possibile il mondo ‘fuori’, con qualche limite. Nel caso in cui per esempio ci si trovasse in presenza di un rumore superiore ai 35 dB l’ANC potrebbe interrompersi bruscamente quanto momentaneamente lasciando l’ascoltatore vagamente spaesato. A governo dell’ANC un apposito DSP (Digital Sound Processor) dedicato ad analizzare quanto proveniente dall’esterno e dall’interno (la musica in ascolto) per annullare i disturbi e regolare al meglio il suono sfrondato da interferenze esterne.

1More True Wireless EHD9001TA con cancellazione di rumore

Restando in argomento quanto a qualità del suono gli auricolari 1More True Wireless ANC EHD9001TA differiscono molto a seconda che sia o meno attivata la cancellazione del rumore, differendo tra i due diversi livelli di filtraggio. Lasciando ANC disattivo il risultato d’ascolto sarà mediamente neutro, senza enfasi particolare, buona separazione del suono anche in presenza di composizioni complesse. Come in genere accade con elementi così minuti anche qui non sfugge la condizione di ritmica ed elementi in gamma medio bassa discretamente latitanti. Attivando il sistema di riduzione del rumore i bassi diventano più corposi, in alcune situazioni l’equalizzazione lascia un retrogusto di scombinato in eccesso, specie quando è in corso la fruizione di musica che non necessita chissà quale spinta dal basso come per esempio la classica. A conti fatti il suono con l’ANC attivo risulta molto più caldo e il risultato potrebbe anche incontrare i gusti di molti, d’altro canto si tratta pur sempre di un sistema true wireless su cui non è così immediato pensare di disporre di chissà quale margine di distinzione o miglioramento musicale a seconda del genere ascoltato.

Resta comunque il fatto che 1More lo considera un bug in via di risoluzione e che verrà risulto con un futuro aggiornamento, di cui al momento non si dispone della data di rilascio. Nel caso in cui piacesse un simile risultato sonoro il consiglio è quello di evitare che cambi il firmware del sistema per non ritrovarsi poi con una meno gradevole risposta dinamica. Progettati per attivarsi e accoppiarsi automaticamente quando vengono indossati, ma anche qui la risposta dell’apparato non è sempre coerente, in alcuni casi si è costretti ad agire manualmente tenendo premuto il pulsante play / pause. In casi più rari potrebbe presentarsi la necessità di un nuovo accoppiamento col relativo device perché all’ennesima accensione risultano sconosciuti. L’autonomia delle batterie è dichiarata attorno alle quindici ore ma con l’ANC attivo la situazione cambia radicalmente non andando oltre le cinque / sei ore in totale.

1More True Wireless EHD9001TA con cancellazione di rumore

La cancellazione attiva del rumore su un paio di cuffie true wireless appare quasi come una contraddizione in termini, dal momento che solo un headset che isola totalmente l’orecchio può raggiungere ragguardevoli risultati, eppure pare che una parte di appassionati resti comunque interessata a simili apparati. In tal senso anche colossi dell’elettronica di consumo muovono nella medesima direzione come Sony con i suoi WF-1000XM3 piuttosto che gli ancor più blasonati AirPods Pro by Apple. Inoltre i 1More sono venduti con una custodia ben poco ingombrante e giustamente compatta. Sulla carta un eccellente prodotto capace di competere coi più grandi, poi però all’atto pratico ci si potrebbe scontrare con diversi ostacoli.

Che uso fare di un set true wireless con tanto di ANC? Finché lo s’impiega per camminare desiderosi di venire un po’ meno disturbati dal caos cittadino tutto va bene, quando poi la necessità diventasse più sportiva per running o farsi un giro in bicicletta l’ancoraggio al padiglione auricolare diventa fondamentale. In tal senso 1More offre una pletora di alternative tra puntali di diverse dimensioni, ben sette, oltre a quattro alette in silicone. Occorre fare più di un tentativo per raggiungere la migliore aderenza possibile, ma anche in tal caso non è detto che ci si troverà nella condizione ottimale d’impiego, con rischio di sgancio inavvertito o scivolamento specie se è in corso attività fisica e quindi sudore. Tra l’altro i 1More True Wireless EHD9001TA non hanno certifica IP, ma quanto meno l’impiego in palestra non dovrebbe dare problemi.

1More True Wireless EHD9001TA con cancellazione di rumore

La disposizione dei tre microfoni per apparato e la sensibilità degli stessi nel gestire le telefonate resta nella media anche quando ci si trova immersi nel caos cittadino, con gli interlocutori che in genere non tendono a lamentarsi per problematiche di ascolto della voce. Anche in caso di lunghe conversazioni dove camminando si finisce per ritrovarsi circondati da svariate tipologie di suoni e relativi volumi la voce resta intellegibile senza richiedere di alzarne il volume.

Tirando le somme gli auricolari True Wireless ANC EHD9001TA di 1More dispongono di una sostanziosa qualità alla base, un sistema di cancellazione di rumore molto efficace ma con la spada di Damocle del possibile cambio di qualità in termini di dinamica e calore col futuro aggiornamento restano alcune riserve su quanto divertente potrà essere l’utilizzo. Non ultima la debolezza nel tenere saldamente agganciati gli auricolari vincolando il risultato alla forma dei propri padiglioni, il saltuario fallito riconoscimento in fase di accensione a pregiudicare un feedback ancor più positivo. Le 1more True Wireless ANC EHD9001TA sono attualmente vendute a un prezzo al pubblico attorno alle 189€. Se il budget a disposizione si aggirasse attorno a tale cifra ci sono diversi diretti concorrenti su cui varrebbe la pena una riflessione come le Libratone TRACK Air+ che dispongono di argomenti tecnologici almeno in parte più convincenti.

Per ulteriori informazioni: link alla pagina 1More, link alla pagina Amazon per 1More True Wireless ANC EHD9001TA.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest