UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Home cinema Notizie

100 pollici da 19 cm di distanza? Con Hisense Laser TV 100L5F si può

Laser TV 100L5F

Il Laser TV 100L5F di Hisense, disponibile in Italia da giugno, è un proiettore DLP 4K-HDR a tiro ultracorto con sorgente luminosa dalla durata di oltre 25.000 ore

Il Laser TV 100L5F di Hisense, già presentato alle ultime edizioni di IFA e CES e disponibile in Italia a partire da giugno, non è propriamente un televisore come farebbe intendere il nome, bensì un proiettore DLP 4K-HDR a tiro ultracorto con sorgente luminosa dalla durata di oltre 25.000 ore. Costa 3999 euro e può essere abbinato a un apposito schermo da 100 pollici per creare un sistema sicuramente non economico (con lo schermo il prezzo sale a 5999 euro) ma per certi versi molto interessante.

Il primo elemento di interesse è proprio l’ottica a tiro ultracorto, che permette di proiettare un’immagine da 100’’ posizionando il Laser TV 100L5F a soli 19 cm dalla parete. Una comodità non da poco per chi non ha molto spazio e per chi è poco avvezzo a installazioni tradizionali di proiettori solitamente più complesse e meno immediate. Anche perché non è necessario fissare il Laser TV alla parete o al soffitto e neppure dover distendere lunghi cavi di collegamento.

Il cuore del proiettore è costituito dalla tecnologia DLP con un singolo chip capace di raggiungere la risoluzione Ultra HD. Nelle specifiche tecniche non vengono riportati ulteriori dettagli, ma visto il prezzo siamo di fronte quasi sicuramente a un 4K vobulato come quello dei vari proiettori DLP BenQ e Optoma usciti sul mercato negli ultimi anni.

100 pollici da 19 cm di distanza? Con Hisense Laser TV 100L5F si può

La luminosità dovrebbe attestarsi a circa 2.700 lumen e secondo Hisense la copertura eccede lo spazio colore Rec.709 e raggiunge circa l’83% del DCI-P3. La frequenza di aggiornamento è fissata a 50/60 Hz e il supporto per l’HDR comprende HDR10 e HLG, mentre la gestione movimento delle immagini è affidata alla tecnologia MEMC (Motion Estimation Motion Compensation).

Il proiettore integra anche due speaker da 15W ciascuno e le tecnologie audio DBX Total Sonics, Total Surround e Total Volume, ma immaginiamo che la scelta più comune sarà quella di affidarsi all’HDMI (ARC) o all’uscita ottica per il collegamento a una soundbar o a un amplificatore Home Cinema. Hisense evidenzia inoltre un elevato comfort visivo grazie alla certificazione dall’ente TÜV Rheinland per le basse emissioni di luce blu.

Inoltre, come capita sempre più spesso per alcuni proiettori più recenti, anche il Laser TV 100L5F è dotato di un sistema operativo (in questo caso il VIDAA 4.0 presente anche sui TV Hisense) che lo rende anche smart. Ciò significa che è possibile accedere in modo facile, veloce e intuitivo a tutti i principali servizi di streaming come Netflix, YouTube e Amazon Prime Video. Direttamente dal telecomando è anche possibile accedere alla tradizionale programmazione TV sfruttando il sintonizzatore digitale terrestre e satellitare integrato certificato tivùsat 4K e R2 per la ricezione dei relativi servizi free e pay tv. Inoltre, come tutti i dispositivi Hisense, anche questo è compatibile con l’assistente digitale Amazon Alexa.

100 pollici da 19 cm di distanza? Con Hisense Laser TV 100L5F si può

Il media-player integrato permette poi di riprodurre file video (AVI, WMV, MP4, MOV, 3GP, MKV, MPG, MPEG, VOB, FLV, WebM, VRO, OGM) e audio (wma, wmv, mp4, FLAC, MP2, MP3). A livello di connessioni e connettività segnaliamo quattro porte HDMI (di cui 2 in versione 2.0), due porte USB, una porta Ethernet e Wi-Fi ac. Una nota finale per lo schermo da 2000 euro, che è stato progettato dal produttore cinese per ridurre l’impatto della luce ambientale e migliorare così la qualità di visione anche in ambienti non totalmente oscurati. Nel caso quindi riusciate a oscurare completamente (o quasi) l’ambiente di visione, lo schermo diventa quasi superfluo.

Se poi siete interessati a questa tipologia di proiettori laser a tiro corto o ultracorto, sul mercato ci sono altri modelli interessanti come l’LG HU80KG, l’Optoma UHZ65UST e il BenQ W1600UST (che però è Full HD).

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest